sab 23 mag | HABITUS, HABITAT

HABITUS, HABITAT

Tavola rotonda con autrici e autori di produzioni, progetti, ospiti e residenti
La registrazione è stata chiusa
 HABITUS, HABITAT

Time & Location

23 mag 2020, 16:00
HABITUS, HABITAT

About The Event

HABITUS, HABITAT

abitare e ri-abitare

tavola rotonda e azioni

Tra residenza e ospitalità

produzioni, co-produzioni e progetti

Registrazione integrale: https://youtu.be/0Tieh4x8-gE

"…abitare e ri-abitare, nella tavola rotonda di CRATere "qui e altrove" prende le mosse una riflessione fatta di pratiche artistiche, teatrali, in questo particolare momento ancor più bio-politiche: abitare come diritto di esistenza, esperienza, vita...” Nazario Zambaldi, 11 maggio 2020

Streaming facebook: https://www.facebook.com/craterepiccolarassegna/

Meeting Zoom: https://us02web.zoom.us/j/86201604778?pwd=Qno4Z0FEMG9taHNMVzhGekVSaXFzQT09

Meeting ID: 862 0160 4778 Password: ON DEMAND

Alla tavola rotonda, che viene trasmessa in streaming, tra gli altri intervengono Paul Pourveur drammaturgo belga autore del testo "Plot your city" da cui origina la produzione POLIS diretta da Nazario Zambaldi, Mamadou Dioume, cui si deve il titolo dell’edizione 2020, Barbara Weigel da Berlino con il suo contributo video e drammaturgico per POLIS; Daiana Tripodi e la sua Medea - o meglio “Intr'a Medea” - allo spazio Macello di Bolzano; Ateliersi con Fiorenza Menni e Andrea Mochi Sismondi da Bologna per il progetto condiviso nelle scuole “Inquietudini”; il Teatro delle Balate dal rione Ballarò di Palermo con Dario Ferrari per gli spettacoli da Buzzati e Dürrenmatt; Sara Fabbri da Milano con la graphic novel “Il Re di Bangkok”; Alessio Kogoj e I Teatri Soffiati con la nuova co-produzione Teatro Pratiko; Alex Marchi attore bolzanino dall’Inghilterra per uno spettacolo su Primo Levi; Flora Sarrubbo, attrice e regista, sul suo percorso e in particolare “Habitat”; Sabina Langer e il progetto di cittadinanza europea “Inter-azioni”; Giulia Cantaluppi e Tempo Riuso sulla valorizzazione degli spazi e il fare comunità; Davide Grotta e Manuel Canelles per le rispettive produzioni Keimzeit – il tempo della germinazione e Cantami o Diva, l’associazione ASTO di Patrasso in Grecia con Sakis Roditis, Nancy Christodoulou e Gianna Panagopoulou; altri progetti a tema e produzioni in fieri con Gianpaolo Chiriacò, Stephanie Hausdorf, Emiliano Defrancesco, Sara Parziani, il nuovo bando triennale “Bene Comune” per l’utilizzo creativo dello spazio Macello a Bolzano; infine un ospite simbolo del “qui e altrove”, César Brie, maestro del teatro, autoesiliatosi dall’Argentina in Italia negli anni settanta, fondatore del Teatro de los Andes in Bolivia.

In preparazione anche le testimonianze in video degli invitati qui e altrove: le tracce audio di “Babel City”, una versione radiofonica in collaborazione con Stefano Bernardi per POLIS insieme agli attori Federica Garavaglia e Mauro Milone coinvolti in residenza con il progetto POLAROID insieme a Gabriele Scarpino.

Mamadou Dioume

César Brie

Paul Pourveur

Barbara Weigel

Ateliersi

Fiorenza Menni

Andrea Mochi Sismondi

Gianpaolo Chiriacò

Gabriella Ghermandi

Emiliano Defrancesco

Stephanie Hausdorf

Flora Sarrubbo

Sara Parziani

Alex Marchi

Geoffrey Williams

Mauro Milone

Federica Garavaglia

Collettivo Donoma

Dario Ferrari

Teatro delle Balate

Nuno Escudeiro

Sara Fabbri

Chiara Natalucci

Claudio Sopranzetti

Ide Maman

Moustapha Dieng

Giulia Cantaluppi 

Alessio Kogoj 

Sabina Langer

Davide Grotta

Manuel Canelles 

Sygklitiki Vlahaki

Sakis Roditis

Nancy Christodoulou

Gianna Panagopoulou

ASTO Patras

I Teatri Soffiati

Fondazione Langer

Tempo Riuso

Cittadellarte

NoN festival

Inter-Azioni

Macello

Cartella stampa: https://drive.google.com/open?id=18PFaELvAO7xoKNelyOvVfArsJvw0fKDu

La registrazione è stata chiusa

Share This Event